Saponara: «Rinnovo? C’è intesa. Darò di più per l’Empoli»

44
Empoli
© foto www.imagephotoagency.it

Il rinnovo di contratto, il rapporto con Corsi e Martusciello e un periodo non esaltante: Riccardo Saponara dice la sua sull’Empoli in crisi

Riccardo Saponara è finito nel mirino prima di Empoli – Juventus e Giovanni Martusciello ha deciso di tenerlo in panchina. Adesso si parla sempre di Saponara e della sua possibilità di firmare il rinnovo del contratto. Il dieci azzurro ha dichiarato: «La società mi ha detto subito che avrebbe voluto prolungarmi il contratto e io sono disponibile. Col presidente Corsi abbiamo però deciso di rimandare l’impegno, perché in questo momento la testa è rivolta solo a giocare, ci siamo comunque stretti la mano e tra di noi basta questo per dire di aver raggiunto l’intesa».

SAPONARA E MARTUSCIELLO – «Sono stato fuori un turno e ha fatto notizia ma sono a disposizione di mister Martusciello come tutti gli altri e non ci trovo nulla di strano. Anche quando ho saputo della panchina con la Juventus mi sono allenato come sempre. Il tecnico sa quello che posso dare alla squadra ed è giusto che non sia soddisfatto di ciò che ho fatto perché lui deve fare la formazione così come io devo pensare a migliorare. Se ha pensato che tenermi fuori per una partita o per un periodo sia buono per me allora lo accetto» ha detto Saponara ai microfoni di Radio Lady prima di chiudere parlando della crisi dell’Empoli: «Si tratta solo di una questione di mentalità e di momenti, non ci siamo dimenticati come si segna».

Condividi