Sarri: «Contento per la vittoria, abbiamo pagato l’emozione»

31
sarri
© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico del Napoli Maurizio Sarri commenta così la vittoria per 1-2 sulla Dinamo Kiev

Napoli corsaro in Ucraina: la formazione di Maurizio Sarri si è imposta per 1-2 sulla Dinamo Kiev nella 1^ giornata di Champions League. Ecco l’analisi del tecnico partenopeo a Premium Sport: «Risultato cosa più positiva? Sì, sono contento anche perché oggi era il compleanno di mia moglie e le regalo questa vittoria. Abbiamo fatto bene solo a sprazzi, nel finale siamo rimasti a metà tra la gestione della partita ed il nostro calcio: questo non mi piace molto. Va bene così, ho la sensazione che tanti ragazzi abbiano pagato qualcosa per l’importanza della competizione, giocando con la testa meno libera».

CONTINUA SARRI«Mancanza di cattiveria? Non so se può diventare un problema, ci siamo fatti influenzare oggi dall’importante della partita. E’ comprensibile possa succedere, c’erano tanti ragazzi all’esordio in Champions League. Abbiamo fatto uno spezzone di partita abbastanza bene, ma abbiamo sbagliato qualcosa di troppo in uscita: spero sia dovuto, ripeto, all’importanza della partita che ci ha un po’ condizionato. Quando dovevamo chiuderla siamo rimasti nell’incertezza se gestire la partita o meno. Bisogna anche rendersi conto che una vittoria in trasferta in questa competizione è merce rara. L’aspetto positivo è che a fine partita i ragazzi non erano contentissimi: felici per il risultato ma non per la gestione della partita».

Massimo Balsamo
Giornalista fieramente del Nord. Il pareggio non esiste.
Condividi
Articolo precedente
reina milik napoliReina: «Milik ci darà una grande mano»
Prossimo articolo
hamsikHamsik: «Napoli, vittoria che conta tantissimo!»