Sarri: «Arbitri? La società deve parlarne, non io» | Rai Sport

34
© foto www.imagephotoagency.it

Serie A, a Genova si è giocata Genoa vs. Napoli per la quinta giornata di andata: le parole del tecnico dei campani Maurizio Sarri alla fine del turno infrasettimanale

Vincere per mantenere il primato in Serie A: questo era il compito del Napoli di Maurizio Sarri nella quinta giornata di campionato, la prima infrasettimanale. Gli azzurri di Sarri hanno giocato a Marassi contro il Genoa padrone di casa e il tecnico dei campani a fine match ha commentato: «Il Genoa è difficilissimo da affrontare se sta bene perché fa tanti duelli a centrocampo. Vengono fuori gare non semplici, per ottantacinque minuti abbiamo fatto bene ma negli ultimi cinque abbiamo perso la testa concedendo due opportunità clamorose».

GENOA VS. NAPOLI: PARLA SARRI – «I nostri attaccanti esterni sono aggressivi nel cercare la porta avversaria, sfruttiamo le caratteristiche dei nostri variando qualche movimento. Così facendo lasciamo meno isolato l’attaccante centrale. Arbitri? In certi momenti mi dispiace dover parlare solo io, quando in questi momenti dovrebbe parlare la società. Noi abbiamo sbagliato in trasferta solo mezz’ora a Pescara, solo che abbiamo più difficoltà a concretizzare fuori casa. Non capisco perché noi dobbiamo vincere lo Scudetto se siamo il quinto monte ingaggi italiano, siamo giovani e non possiamo prenderci responsabilità non nostre» è quanto ha detto il mister dei partenopei Maurizio Sarri ai microfoni di Rai Sport al termine della partita tra Genoa e Napoli.

Gianmarco Lotti
Giornalista sportivo toscano vivente, amante del calcio come cultura. Nel 2010 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1989 stilata da Don Balón.
Condividi
Articolo precedente
de boerDe Boer: «Questa è l’Inter che voglio vedere» | Sky Sport
Prossimo articolo
allegri-juventus-champions-league-settembre-2016Allegri: «Potessi rigiocare Inter – Juventus…» | Rai Sport