Sarri-Napoli: «Non siamo in crisi»

52
sarri napoli
© foto www.imagephotoagency.it

Maurizio Sarri, allenatore del Napoli, ha strigliato i suoi ragazzi prima dell’allenamento mattutino a Castelvolturno

Dopo il deludente pareggio casalingo contro il Sassuolo, il Napoli è tornato ad allenarsi a Castelvolturno in vista del big match di venerdì contro l’Inter. Prima dell’allenamento il mister Maurizio Sarri ha voluto confrontarsi con i suoi ragazzi in un colloquio dai toni forti durato circa quarantacinque minuti. Quella di oggi può essere vista come una vera e propria strigliata, una sveglia utile per riportare concentrazione e motivazione alla squadra.
SARRI ALLONTANA LA CRISI – Come riporta Il Mattino, l’allenatore partenopeo avrebbe pronunciato queste parole: «Non siamo in crisi, non voglio vedere queste facce. Dobbiamo essere più cattivi e più determinati. Dobbiamo fare di più perchè buttare via dei punti come quelli con il Sassuolo è un peccato». Al dibattito hanno partecipato attivamente anche Reina, Callejon, Tonelli e Giaccherini esplicitando il loro personale punto di vista sul momento della squadra e sugli errori commessi nell’ultima gara al San Paolo.

Condividi