Sarri non ci sta: «Top player? Non ho chiesto un c**** a nessuno» – VIDEO

sarri convocati napoli
© foto Maurizio Sarri

Le dichiarazioni di Maurizio Sarri al termine di Torino-Napoli, match valido per la 36ª giornata di Serie A Tim 2016/2017

Maurizio Sarri, tecnico del Napoli, al termine del match vinto contro il Torino, ha parlato ai microfoni di Premium Sport: «107 goal segnati? Quelli di quest’anno valgono più dei 106 della scorsa stagione, perché abbiamo fatto anche otto partite di Champions League. Devo fare i complimenti ai miei ragazzi che hanno giocato una gara straordinaria, in una situazione non certo facile perché faceva molto caldo. I punti persi per lottare per lo Scudetto? C’è una differenza che non è facile colmare sotto tutti i punti di vista. La Juventus fa quasi 100 punti in ogni campionato. La risposta di De Laurentiis alle dichiarazioni di ieri? Ho pensato che allora vuole arricchirmi lui. Non parlavo di lui, gli sono grato perché mi ha portato in una grande squadra. E’ stato l’unico ad averne il coraggio. Riguardo le mie parole sullo stipendio è un qualcosa che non riguarda il Napoli. Ho espresso solo un mio obiettivo per il futuro: nel prossimo contratto vorrei arricchirmi, non per me, ma per la mia famiglia». L’allenatore in seguito ha risposto in modo polemico ad una domanda di Riccardo Ferri: «Top player? Non ho chiesto un c…o, ho solo detto che per migliorare questa squadra serviranno giocatori con prezzi mostruosi, i nostri sono molto forti».

Condividi