Crotone, i tifosi chiedono l’esonero di Nicola

564
© foto www.imagephotoagency.it

Dopo Sassuolo – Crotone, esonero Nicola possibile? Per il momento ancora nessuna novità, ma l’allenatore si dice tranquillo. Ecco i nomi dei sostituti che circolavano fino a qualche giorno fa e che adesso…

La sconfitta di ieri contro il Sassuolo potrebbe essere fatale davvero per l’allenatore del Crotone Davide Nicola, ancora a secco di vittorie in questo campionato con la squadra calabrese. Si parla di possibile esonero per il tecnico ex Livorno, ridotto con i suoi a fanalino di coda del campionato e, a poche partite dall’inizio del campionato, quasi condannato alla retrocessione. Ieri nel corso delle interviste post-partita Nicola si è detto tranquillo: «Se temo l’esonero? Io non temo nulla, penso solo ad allenare la squadra. Il Crotone è una squadra che deve ancora maturare. La prima vittoria arriverà». Per il momento non filtrano ancora novità sul possibile addio dell’allenatore, ma potrebbero arrivare a breve aggiornamenti: finora il Crotone non ha ceduto alle voci critiche sul proprio tecnico, ma…

CROTONE: I POSSIBILI SOSTITUTI DI NICOLA – Non circola nomi sui possibili sostituti di Nicola sulla panchina del Crotone, anche perché al momento il club calabrese non ha ancora decretato il suo esonero e potrebbe concedergli un’ultima possibilità, anche se le prossime partite per i rossoblu saranno difficilissime, prima contro il Napoli e poi contro la Fiorentina. Tra i nomi che circolavano qualche settimana fa come successori di Nicola quelli di Stefano Colantuono e Gigi De Canio, ex Udinese, quindi Christian Panucci, ex Livorno.

AGGIORNAMENTO 23 OTTOBRE – Dopo la sconfitta interna col Napoli, arrivata in superiorità numerica, i tifosi presenti all’ ‘Ezio Scida’ hanno contestato fortemente l’allenatore Nicola chiedendone l’esonero. «Alla squadra manca solo la convinzione» ha dichiarato lo stesso dopo la prima partita in Serie A nello stadio crotonese. Calabresi ultimi con un solo punto in classifica dopo nove gare.

Condividi