Sassuolo, Lirola: «Giocare alla Juventus sarebbe un sogno»

48
lirola
© foto www.imagephotoagency.it

Quella tra Sassuolo e Juventus sarà una sfida speciale per Pol Lirola, terzino della Vecchia Signora in prestito ai neroverdi

Pol Lirola, terzino destro della Juventus in prestito al Sassuolo, ha voglia di affermarsi nel campionato di Serie A per poi tornare a Torino, per vestire la maglia bianconera. Lo spagnolo, intervistato da La Gazzetta dello Sport, ha spiegato i motivi che lo hanno spinto a scegliere il calcio italiano: «Mi volevano anche Barcellona e City, ma la Serie A è il campionato più completo al mondo» ha detto il 19enne, che però nei suoi primi anni si è trovato in difficoltà: «I primi tre anni sono stati duri, vivevo in convitto e non potevo giocare perché ero in attesa di completare le pratiche per il tesseramento».

IL SOGNO – Il terzino ha ben chiari i suoi obiettivi: crescere nel Sassuolo e tornare alla corte di Massimiliano Allegri. L’allenatore toscano ha avuto un ruolo chiave nella formazione del 19enne spagnolo: «Alla Juve ogni seduta è una lezione d’università. Lui mi ha consigliato di venire in Emilia» ha spiegato il terzino, che poi ha belle parole anche per Di Francesco: «Come Allegri è molto preparato, mi aiuta e sa essere molto diretto». L’esordio di Lirola è arrivato in Europa League, dove ha anche firmato un assist per l’amico Berardi, che forse tra qualche anno potrebbe essere suo compagno alla Juventus: «Domenico è giovane, ma è eccezionale»

Francesco Toscano
Francesco Toscano, o semplicemente "Tosky", del 1991, campano. Amante del calcio e di tutte le storie che lo circondano. Un solo sogno: "Kaizoku-ō ni ore wa naru!".
Condividi
Articolo precedente
zeman di francescoZeman e il suo erede: «Di Francesco uno dei più bravi»
Prossimo articolo
barreto sampdoriaSampdoria: tutti gli stipendi 2016/2017