Saudade del Genoa per Edenilson e Brivio. Ntcham rivalutato

352
genoa orban
© foto www.imagephotoagency.it

Il Genoa ha riaccolto Edenilson e Brivio, due vecchie conoscenze rossoblù. Juric intanto, rigenerato Ntcham prova il ‘miracolo’ anche con Lazovic

Vedi Napoli e poi muori, vedi Genova e poi…torni! Edenílson Andrade dos Santos, terzino destro, dopo un anno all’Udinese e quel ‘belin‘ lanciato sui social che sapeva tanto d’arrivederci è tornato in rossoblù e ha parlato con entusiasmo del suo ritorno al Genoa: «Conosco molto bene città e ambiente, ho sensazioni positive. L’ultima stagione in Friuli non è stata semplice ma comunque ho imparato molte cose anche dalle difficoltà. Sono molto contento, questo club mi è mancato fortemente». La ‘saudade‘ di Genova ha colpito anche Brivio, al Grifone per 6 mesi, nel 2008/2009 («Ricordavo un ambiente fantastico, torno dopo 8 anni con la stessa voglia»).

I RIGENERATI – Nel frattempo il lavoro di mister Juric sembra aver dato i suoi frutti con Jules Olivier Ntcham, centrocampista classe 1996 prelevato dal Manchester City. Il calciatore sembra rinato e in questa prima parte di stagione ha già regalato gol e assist e potrebbe essere un nuovo acquisto ‘fatto in casa’ per il Grifone. Juric proverà il ‘miracolo’ anche con Lazovic, schierato da esterno destro dal tecnico nella sfida con il Pescara. Da Ntcham a Lazovic, il lavoro di Juric prosegue.

Antonio Parrotto
Giornalista sportivo. Non vendo sogni ma solide news. E anche panini, birre e patatine.
Condividi
Articolo precedente
napoli - bologna mazzarri de laurentiisI giovani delle big pronti ad esplodere: chi sono
Prossimo articolo
de vrijLazio, Bastos e de Vrij i tuoi giganti