Scambio Widmer-Pavoletti, l’agente del terzino: «Potrebbe lasciare l’Udinese»

widmer
© foto www.imagephotoagency.it

Il calciomercato dell’Udinese ruoterà intorno alla ricerca di un centravanti e lo scambio Widmer-Pavoletti rappresenta l’ultima ipotesi in tal senso

Con il ritorno di Duvan Zapata al Napoli, l’Udinese è rimasta priva di una vera alternativa a Thereau in attacco e sta sondando varie piste di mercato per ricoprire la casella nello scacchiere tattico di mister Delneri. Acquistato Kevin Lasagna dal Carpi, ai friulani piacciono Diego Falcinelli del Sassuolo e Khouma Babacar, di proprietà della Fiorentina, entrambi assistiti dal procuratore Patrick Bastianelli. Nestorovski non convince la dirigenza mentre Inglese è ritenuto incedibile dal Chievo Verona, ecco spuntare, dunque, l’ennesimo affare di mercato col Napoli: all’orizzonte, infatti, ci potrebbe essere lo scambio Widmer-Pavoletti. L’ex attaccante del Genoa, a gennaio, fu pagato 15 milioni di euro, come sottolinea Il Messaggero Veneto, e, attualmente, percepisce uno stipendio da 1,5 milioni a stagione. Il procuratore del Nazionale svizzero, Fredy Strasser, da par suo, ha aperto alla trattativa, dichiarando: «Il trasferimento al Napoli sarebbe una buona occasione per lui. Attualmente non so se la squadra azzurra ha già presentato un’offerta concreta all’Udinese. Qualora arrivasse, potrebbe lasciare l’Udinese. Il futuro di Widmer verrà comunque deciso dopo la partita del 9 giugno che lo vedrà impegnato con la Svizzera contro le Far Oer».

Condividi