Schelotto: «Ma quale prestito? Bentancur già pronto per la Juventus»

bentancur
© foto Youtube

L’endorsement di Schelotto, allenatore del Boca Juniors, sul nuovo acquisto della Juventus: Rodrigo Bentancur

Guillermo Barros Schelotto ha iniziato la sua carriera da allenatore prima al Lanus e poi al Palermo, dove in neanche un mese rassegnerà le dimissioni poiché la UEFA non ha riconosciuto la validità del suo patentino da allenatore. Dal marzo 2016 è il nuovo allenatore del Boca Juniors al posto di Arruabarrena e intervistato quest’oggi ai microfoni di Tuttosport ha dato alcuni consigli alla Juventus sul prossimo arrivo di Bentancur: «Bentancur è già pronto per la Juventus. E’ molto forte, è un talento da big. Non servono prestiti o passaggi intermedi. Negli ultimi mesi è ulteriormente migliorato, sottto tutti i punti di vista. Fino al 26 giugno rimarrà con noi, poi andrà in ritiro con i bianconeri. Rodrigo, come caratteristiche, è simile a N’Zonzi. Anzi, per me è meglio. Dove deve migliorare di più? In zona gol. Un centrocampista come lui deve segnare almeno 6-7 reti in una stagione. Nel 4-2-3-1 di Allegri, Bentancur può giocare tranquillamente in uno dei due posti in mediana».

Condividi