Juventus e Napoli su Schick: la conferma dell’agente. L’Inter…

schick sampdoria
© foto Valentina Martini

Patrik Schick segna e incanta le platee di Serie A, non solo la Sampdoria. Il centravanti infatti è finito nel mirino delle grandi, ne sanno qualcosa la Juventus e il Napoli che lo hanno messo nella propria lista dei desideri di calciomercato. La conferma dell’agente – 27 aprile, ore 16.21

Giungono conferme sul forte interessamento di Juventus e Napoli nei confronti di Patrik Schick, gioiello di proprietà Sampdoria. Intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, il suo agente Bruno Satin ha parlato così del futuro del bomber ceco: «Patrik è un grande calciatore, sta migliorando: sul suo futuro non è stato deciso ancora niente, io non decido. Può giocare in diversi ruoli, anche da esterno in un 4-3-3. Napoli e Juventus lo seguono? Sì, ma deve ancora fare meglio: non è ancora titolare nella Sampdoria».

Attenzione all’inserimento dell’Inter – 27 aprile, ore 7.10

Per quanto riguarda Schick, l’Inter si è rimessa in corsa per il centravanti della Sampdoria. Sarebbe disposta a offrire venticinque milioni di euro subito e a fare un blitz per prendere il ceco, in maniera tale da anticipare tutta la concorrenza, in special modo Juventus e Napoli. L’attaccante al momento ha una clausola da venticinque milioni e la volontà dell’Inter è di provare a prenderlo adesso mentre è in trattativa per il rinnovo di contratto. Su questo fronte va registrato l’incontro di ieri tra Romei, Ferrero e gli agenti di Schick a Roma: la Samp vorrebbe alzare la clausola di rescissione a quaranta milioni di euro, i procuratori vorrebbero aumentare anche l’ingaggio in maniera sensibile ma dal Doria non sembrano arrivare indicazioni a riguardo. E proprio in questo “vuoto” vorrebbe inserirsi l’Inter per bruciare Juventus e Napoli e prendere Schick, scrive La Gazzetta dello Sport.

Juve in vantaggio per Schick – 26 aprile, ore 10.25

L’operazione Schick rischia seriamente di ripetere quella messa a punto da Paratici e Marotta per portare a casa Paulo Dybala, viste le tempistiche con cui si sta muovendo la dirigenza. Tuttosport scrive i motivi per cui la Juventus è davanti alle altre nella corsa al bomber ceco: gli ottimi rapporti con la Sampdoria, la presenza, come vicepresidente, di Pavel Nedved, autentico mito per tutti i giovani della sua Nazione e la disponibilità a lasciare Patrik in prestito annuale al club ligure.

Clamoroso, c’è anche l’Inter! – 26 aprile, ore 9.00

Viste le notizie arrivate finora non ce n’era bisogno, ma comunque è arrivato il colpo di scena: l‘Inter è il terzo incomodo su Schick. Il centravanti della Sampdoria piace anche ai nerazzurri, che hanno intenzione di sfoltire l’attuale attacco e ripartire solamente da Mauro Icardi. Il ceco della Sampdoria rimane un obiettivo importante anche se se ne saprà di più nella giornata di oggi, quando il Doria incontrerà l’agente per discutere del contratto e della clausola di rescissione. L’Inter comunque rimane vigile e si immette nella corsa al giocatore, provando a mettere i bastoni tra le ruote a Juventus e Napoli.

Sampdoria-Schick: le ultime sul rinnovo – 25 aprile, ore 14.20

Nella giornata di ieri l’entourage del forte attaccante ceco e la dirigenza blucerchiata avrebbero dovuto incontrarsi per parlare del rinnovo di contratto del bomber, ma l’incontro è slittato a domani o giovedì a causa dell’assenza dell’avvocato Romei. La Samp vorrebbe alzare la clausola rescissoria per poi cedere il cartellino e tenere Patrik, in prestito, per un altro anno, come riferisce Sky Sport.

Tutti pazzi per Schick – 25 aprile, ore 7.40

Patrik Schick arriva da un gol alla Bergkamp e, come l’olandese, potrebbe andare a giocare in una grande del calcio europeo. Niente Inter o Arsenal, qui si parla di Juventus o Napoli. Sia i bianconeri che gli azzurri infatti lo hanno messo nella lista dei desideri per il prossimo calciomercato. Cristiano Giuntoli, direttore sportivo del Napoli, ha seguito e fatto seguire il giovane attaccante ai suoi collaboratori. Ancora non c’è niente sul fronte azzurro ma potrebbe nascere l’idea a breve soprattutto se Dries Mertens dovesse decidere di lasciare il San Paolo. Non solo Napoli, anche la Juventus da tempo si è messa sulle tracce del giovane goleador della Sampdoria. Secondo Tuttosport le trattative sarebbero piuttosto avviate, tanto che Marotta e Romei si sarebbero già incontrati. La Juve potrebbe comprarlo e lasciarlo al Doria per un anno in prestito in stile Caldara, la Samp inoltre vorrebbe anche Bentancur a titolo temporaneo e una mano per arrivare a Driussi del River Plate. Tra Juventus e Napoli senza dubbio i bianconeri sono più avanti, ma attenzione anche alla possibilità rinnovo: Schick potrebbe firmare con la Sampdoria e spostare la clausola di rescissione da venticinque milioni a quarantadue milioni di euro.

Condividi