Schick come sta? Ecco l’esito degli esami. Incontro Juve-Samp

schick sampdoria
© foto Valentina Martini

Le ultime notizie di calciomercato tra Juventus e Sampdoria per quanto riguarda Patrik Schick e il suo problema fisico che sta bloccando tutto. L’esito degli esami – 18 luglio, ore 15

E’ arrivato l’esito degli esami per Patrik Schick. Quella di oggi sarà una giornata fondamentale per l’attaccante acquistato dalla Juventus (il contratto non è stato depositato). Non sembra esserci alcun problema grave per il giocatore ceco. Secondo Nerozzi, giornalista de “La Stampa“, gli esami confermano il problema emerso al “J|Medical” con l’attaccante che dovrebbe stare fermo per circa 30 giorni. Secondo “Sportitalia” invece il giocatore può firmare sin da subito con la Juventus. Marotta e Ferrero si incontreranno a breve a Roma per decidere il futuro del calciatore.

Schick come sta? Oggi incontro tra Juventus e Sampdoria – 18 luglio, ore 7.40

Come sta Patrik Schick? Il rebus rimane ma Juventus e Sampdoria cominciano a vederci più chiaro. Si parla di un’infiammazione e il medico chiamato in causa dalle due società ha consigliato al giocatore ceco di rimanere fermo venti-trenta giorni. Nel pomeriggio di oggi andrà in scena un importante incontro tra Juve e Samp e si deciderà se andare avanti con la trattativa o rivedere gli accordi presi in precedenza. Secondo quanto filtra da Sky Sport, la dirigenza bianconera, decisa comunque a cautelarsi, chiederà un cambio nella formula del trasferimento. Non più titolo definitivo dunque, ma prestito, anche se non si sa se con obbligo o diritto di riscatto. Non sembrano esserci rischi per l’idoneità di Schick e nemmeno rischi a lunga scadenza per quanto concerne la carriera del giovane attaccante. Serve solo un po’ di riposo, ma non per Juventus e Sampdoria: i due club prenderanno una decisione già oggi.

Condividi