Tifosi si scontrano prima di Perugia-Avellino: pulmino danneggiato

314
© foto www.imagephotoagency.it

Prima della partita tra Perugia e Avellino lievi scontri tra un numero ristretto di tifosi avversari: un pulmino danneggiato e un contuso

Gli episodi di violenza e di disordine nel mondo del calcio, purtroppo, non mancano mai e ogni tanto capita che la situazione scappi di mano a qualche tifoso. Per fortuna, oggi la polizia è intervenuta in tempo per soffocare sul nascere gli scontri: prima della gara di Serie B tra Perugia e Avellino, in programma alle 15 di questo pomeriggio e conclusasi per 3-0 a favore dei padroni di casa, ci sono stati contatti tra i sostenitori delle due squadre, prontamente fermati dalle forze dell’ordine.

I FATTI – Secondo quanto riportato dall’Ansa, un ristretto numero di supporters campani avrebbe seguito il percorso riservato ai tifosi perugini per entrare allo stadio “Curi” e i lievi scontri hanno avuto luogo in Piazzale Umbria Jazz. Entrambi i gruppi, comunque, si sono dileguati non appena la polizia ha fatto capolino: di ciò che è successo restano solo i danni a un vetro del pulmino dei tifosi ospiti, uno dei quali ha riportato anche una piccola contusione. La Digos di Perugia, anche grazie all’aiuto delle telecamere di videosorveglianza, sta ricostruendo l’accaduto e le indagini sono in corso.

Condividi