Semedo, anche Milan e Napoli sul difensore

65
modesto
© foto www.imagephotoagency.it

Ruben Semedo è uno dei migliori prospetti d’Europa, milita nello Sporting Lisbona che già pregusta l’affare milionario

Semedo verso l’Italia? L’ipotesi sussiste eccome. Voci che volevano il ragazzo all’Inter erano già emerse qualche settimana fa, adesso su A Bola rimbalzano nuovi rumors. Milan, Napoli ed Everton si sono iscritte alla corsa che porta al cartellino del portoghese classe 1994. Il contratto del centrale di difesa scadrà nel 2022, il club portoghese, fiutando la plusvalenza, ha fissato una clausola rescissoria del valore di 45 milioni. Finora non ha deluso le aspettative, anzi ha messo insieme già 10 presenze, 900 minuti in campo tra Liga NOS e Champions League.

IL FUTURO DI RUBEN – Il domani calcistico di Semedo è ancora tutto da definire. L’Everton lo ha messo nel mirino per rafforzare gli argini a seguito della cessione di Stones al City di Guardiola. Il Milan sta cercando da due stagioni il partner ideale di Alessio Romagnoli, un centrale di prospettiva che possa garantire decenni di carriera. Il Napoli, invece, con Giuntoli nel ruolo di dirigente, sta puntando molto sullo scouting internazionale. Raul Albiol ha rinnovato, Maksimovic è finalmente arrivato, Vlad Chiriches è una garanzia ma la situazione di Kalidou Koulibaly non fa dormire, di certo, notti serene.

Condividi