CONDIVIDI0 COMMENTI
Editoriali
Esclusive
10... e lode!
 CONDIVIDI0 COMMENTI
C'eravamo tanto amati
seguiil campione
 

09:02 | martedì 04 marzo 2014

Serie A, 26^ giornata: i 5 gol più belli (video)

di Antonio Parrotto - twitter:@AntonioParr8
81
-

SERIE A GOL PIU' BELLI DELLA 26° GIORNATA 2013/2014 VIDEO TEVEZ MILAN JUVENTUS CANA FIORENTINA LAZIO GABBIADINI TORINO SAMPDORIA IBARBO CAGLIARI UDINESE VECINO CAGLIARI UDINESE  - La 26a giornata è ormai passata agli archivi, tanti i gol realizzati e tanti di pregevole fattura. E' stato difficile, molto difficile in questa giornata, ma noi di Calcionews24.com, abbiamo realizzato questa speciale classifica con i video dei 5 gol più belli realizzati nella 26a giornata di Serie A 2013/2014.

5° VECINO (Gol del 2-0 in CAGLIARI-Udinese 3-0)

Apre la nostra classifica Matias Vecino. Il giocatore del Cagliari, arrivato a gennaio dalla Fiorentina si sta ritagliando uno spazio importante nella formazione di Lopez e nella sfida delle 12e30 contro l'Udinese ha siglato il suo primo gol in Serie A con un bel destro al volo.

4° IBARBO (Gol dell'1-0 in CAGLIARI-Udinese 3-0)

Torna a segnare Victor Ibarbo e il Cagliari va. L'attaccante colombiano dopo un periodo di appanamento dovuto anche ad un'operazione per appendicite sta ritrovando la forma e il gol del vantaggio segnato nella partita con l'Udinese ne è la dimostrazione: stop di petto, protezione della palla e tiro all'angolino.

3° GABBIADINI (Gol dello 0-2 in Torino-SAMPDORIA0-2)

Manolo Gabbiadini alla Sinisa Mihajlovic, ma non ditelo all'allenatore serbo. L'attaccante italiano dimostra di essere sulla buona strada per diventare uno dei migliori tiratori di calci piazzati e lo 0-2 realizzato nella vittoriosa trasferta di Torino conferma la buona strada intrapresa dal calciatore in comproprietà tra Samp e Juventus. E con il maestro in allenamento può solo migliorare.

2° TEVEZ (Gol del 0-2 in Milan-JUVENTUS0-2)

Carlitos Tevez ci ha preso gusto. Prima il gol da fuori area nel derby, poi la bomba dai 25 metri a oltre 100km/h contro il Milan che ha fatto venire aria di rimpianto a San Siro. E intanto la Juve si gode l'Apache, ora, capocannoniere solitario del campionato di Serie A con 15 gol.

1° CANA (Gol dello 0-1 in Fiorentina-LAZIO0-1)

Dimenticato e poco utilizzato, Lorik Cana si prende la sua rivincita. Il duttile calciatore albanese, capace di giocare in difesa e a centrocampo, sfodera tutta la sua abilità nel gioco acrobatico con una grande mezzo rovesciata dall'interno dell'area di rigore che non lascia scampo a Neto e che consente alla Lazio di tornare dal Franchi con 3 punti importanti.

Infografiche
Diario Mondiale
comments powered by Disqus