Serie A anticipata? Il sì dell’AssoCalciatori

39
© foto www.imagephotoagency.it

Il ct Ventura ha lanciato la proposta: anticipare l’inizio della Serie A al 13 agosto. La posizione dell’AssoCalciatori nella parole del vice-presidente Calcagno

Iniziare la prossima Serie A il 13 agosto? La proposta è arrivata da Ventura, l’AIC dice sì. Nei giorni scorsi il commissario tecnico della Nazionale Italiana, Giampiero Ventura, ha proposto di anticipare l’inizio del prossimo campionato due giorni prima di Ferragosto. Quest’oggi, attraverso le dichiarazioni ai microfoni di Radio Sportiva del vicepresidente dell’AIC, Domenico Calcagno, scopriamo la posizione dell’AssoCalciatori in materia: «Stiamo esprimendo già da tempo una posizione chiara e favorevole circa il fatto che il campionato possa iniziare prima del previsto» schierandosi dalla parte di un inizio di campionato anticipato.
SERIE A ANTICIPATA? L’AIC DICE SI’ – Prosegue l’intervento del vice-presidente dell’Associazione Italiana Calciatori, Domenico Calcagno, illustrando i benefici possibili da questo tipo di scelta: «Ci sono esigenze particolari nel precampionato per le società maggiori, tuttavia noi saremmo d’accordo perché ne beneficerebbe non solo la Nazionale ma anche le squadre di club coinvolte nelle coppe e sopratutto per chi deve iniziare presto per i preliminari. Non solo, la nostra proposta si sposa col fatto di poter giocare nel periodo di Natale avere una sosta più lunga nel mese di gennaio».

Condividi