Cellino vuole tornare in Italia: il Brescia nel mirino?

Cellino
© foto www.imagephotoagency.it

Dopo aver ceduto il Cagliari per acquistare il Leeds, Massimo Cellino potrebbe nuovamente diventare proprietario di un club italiano

Cessione del Cagliari per acquistare il Leeds di cui lo scorso gennaio ha venduto il 50% delle azioni. Massimo Cellino potrebbe tornare in Italia sotto la stessa veste, quella di presidente, ma di un’altra società. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, venerdì scorso l’ex patron del Cagliari, avrebbe presentato un’offerta d’acquisto per il 60% delle quote del Brescia CalcioCellino, verserebbe subito 5 milioni di euro come aumento di capitale e si accollerebbe l’intera gestione del club, compresi i 7,5 milioni di euro che il club lombardo deve ancora versare al fisco. Così facendo l’attuale numero uno, Marco Bonometti, resterebbe con il 40% delle quote, più una somma di denaro per l’investimento effettuato fino ad ora e anche una ulteriore compenso nel caso in cui il Brescia venisse promosso al termine della prossima stagione e lui volesse lasciare la società. Cellino vuole tornare in Italia e per farlo vuole diventare il presidente delle ‘rondinelle’.

Condividi