Silvestre: «Ora si lavora sodo. Voglio fare 3-4 gol»

141
sampdoria regini
© foto www.imagephotoagency.it

Matias Silvestre, difensore centrale della Sampdoria, è pronto per la terza stagione con la maglia del club blucerchiato. Le sue parole sul nuovo campionato

Matias Silvestre, difensore centrale della Sampdoria, sembra rinato in questa stagione. Il difensore ex Inter e Milan, dopo un’annata non all’altezza, un po’ come tutta la squadra doriana, sta disputando un ottimo avvio di stagione e naturalmente i tifosi sperano che possa continuare su questi livelli. Silvestre ha parlato ai microfoni de “Il Secolo XIX” elogiando il suo attuale allenatore, Marco Giampaolo, e ha detto la sua sulla nuova stagione.

LE DICHIARAZIONI DEL DIFENSORE – Queste le parole del difensore centrale: «Giampaolo è diverso da tutti. I movimenti che devi fare te li dettano i compagni in base a dove va la palla. L’ho avuto a Catania e ho seguito la sua carriera dopo quell’avventura. Il mister mi ha insegnato tanto. Ho fatto la preparazione a casa e il lavoro ha pagato: volevo restare e sono contento. Gol? Spero di farne 3 o 4. Futuro? Non resterò nel mondo del calcio».

Antonio Parrotto
Giornalista sportivo. Non vendo sogni ma solide news. E anche panini, birre e patatine.
Condividi
Articolo precedente
flaminiBergessio – Pescara: si continua a trattare
Prossimo articolo
dybala-esulta-juventus-maggio-2016-ifaDybala e quella promessa al Barcellona