Simeone: «Inter? Non si sa mai». Possibile dal 2018

180
© foto www.imagephotoagency.it

Approfittando della sosta per le nazionali, Diego Pablo Simeone è arrivato a Milano per un po’ di shopping e ha avuto modo di dar corpo ai rumors sul ritorno all’Inter

AGGIORNAMENTO 13 NOVEMBRE – Si torna a parlare del Cholo sulla panchina dell’Inter, i media spagnoli – in particolar modo AS – danno quasi per certa la sua permanenza all’Atletico Madrid. Simeone infatti vorrebbe guidare i colchoneros nel nuovo stadio, che verrà inaugurato nel corso della prossima stagione. Solo dopo allora infatti sarà possibile un passaggio all’Inter, quindi dopo il 2017-2018. Il dirigente nerazzurro Javier Zanetti proverà comunque ancora a convincere l’attuale tecnico dell’Atletico, visto che i due sono molto amici. Chissà che Simeone e l’Inter non possano incrociarsi tra un anno.

Diego Pablo Simeone all’Inter è il sogno di tutti i nerazzurri, anche se adesso c’è Stefano Pioli alla Pinetina e per il nuovo allenatore ci sarà tempo di lavorare senza troppe pressioni, per ora. In futuro però chissà, Pioli ha una clausola per un addio a fine stagione e sembra che l’Inter l’abbia messa proprio per un possibile ritorno del Cholo a Milano sulla panchina nerazzurra. A proposito di ritorni a Milano, il tecnico dell’Atletico Madrid è nel capoluogo lombardo in questi giorni e ha dato adito ai rumors che lo rivogliono in nerazzurro.

L’INTER DI SIMEONE – «Io a Milano per l’Inter? Non si sa mai…» è stata la battuta che Simeone ha concesso ai microfoni di TeleLombardia. Pizzicato in giro per Milano, il tecnico dei colchoneros ha parlato più scherzosamente che altro, ma sono in molti a credere che il futuro dell’Inter passi proprio dall’ex centrocampista. Simeone è sì a Milano ma per staccare un weekend dal lavoro a Madrid, si è concesso un po’ di svago con la famiglia e probabilmente saranno giorni di shopping e non di trattative con l’Inter.

Condividi