Siviglia-Banega sì, ma solo se parte N’Zonzi

© foto www.imagephotoagency.it

Siviglia-Banega si può fare, l’Inter medita una cessione a quindici milioni di euro ma solo a una condizione: gli andalusi devono trovare il denaro utile, per farlo potrebbero cedere N’Zonzi alla Juventus

Siviglia-Banega dipende dalla Juventus. Il calciomercato dell’Inter, scherzo del destino, passa dai rivali di sempre. La cessione di Ever Banega al Siviglia è subordinata a un’altra cessione, stavolta da parte degli spagnoli: quella di Steven N’Zonzi alla Vecchia Signora. Il centrocampista argentino può andare via dopo una sola stagione in nerazzurro, ma le cifre per l’addio sono alte per le casse dei blanquirrojos. Per arrivare ai quindici milioni di euro richiesti bisogna cedere, in questo caso proprio N’Zonzi. Dall’addio del francese il Siviglia potrebbe ricavare una cifra tra i trentacinque e i quaranta milioni di euro, che poi sarebbero reinvestiti sul mercato per Banega. L’Inter è in attesa, secondo El Desmarque i nerazzurri devono solo sperare in un’uscita dagli andalusi affinché poi si compia la cessione dell’ex Valencia.

Condividi