Siviglia – Juventus scontri tra tifosi: parla un testimone

205
© foto www.imagephotoagency.it

Siviglia – Juventus scontri tra tifosi: sostenitori bianconeri aggrediti dagli hoolingas andalusi, un italiano è stato ferito e ricoverato in ospedale. Arriva la condanna del club spagnolo. La testimonianza di una donna

AGGIORNAMENTO ORE 12:50, LE DICHIARAZIONI DI UN TESTIMONE – Una donna di 46 anni, secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, ha assistito agli scontri ed ha raccontato di come ieri notte un gruppo di tifosi del Siviglia sia entrato nel locale Taberna El Papelon, ed abbia attaccato dei ragazzi italiani. Gli spagnoli, secondo il racconto della donna, hanno ricreato un vero e proprio inferno, aggredendo il gruppo italiano con mazze da baseball. Il tutto sarebbe durato circa 10 minuti ed i soccorsi sarebbero arrivati piuttosto in ritardo, ovvero circa 20 minuti dopo gli atti di violenza.

AGGIORNAMENTO ORE 12:10, IL COMUNICATO DEL SIVIGLIA – La società spagnola ha rilasciato un comunicato tramite il proprio sito ufficiale in cui dichiara di condannare duramente gli atti di violenza che si stanno susseguendo in città. Il club si dice disponibile ad aiutare le forze dell’ordine nel riconoscere i tifosi spagnoli che si sono resi protagonisti delle aggressioni nei confronti dei supporter bianconeri. Il Siviglia ha infine tenuto a precisare che queste persone non rappresentano assolutamente i valori di tolleranza e rispetto del club, che negli ultimi anni si sta costruendo un immagine in Europa che non può e non dev’essere essere rovinata da atti del genere.

AGGIORNAMENTO ORE 11.50 – Novità dalla Spagna. Il tifoso della Juventus ferito in maniera grave negli scontri di ieri sera è stato operato pochi minuti fa: operazione dall’esito positivo secondo quanto riporta l’Ansa, le condizioni dell’italiano verranno monitorate nelle prossime ore. Continua, nel frattempo, il presidio della polizia all’interno della taverna che ieri ha fatto da teatro del violento scontro da ultras: gli altri sostenitori bianconeri coinvolti hanno riportato delle ferite lievi.

Siviglia – Juventus scontri tra tifosi. Questa sera, allo stadio Sanchez Pizjuan, è in programma la sfida tra la formazione di Sampaoli e quella di Allegri, valida per la quinta giornata della fase a gironi di Champions League. Il clima è dei più roventi e nella serata di ieri c’è stato uno scontro tra i sostenitori delle due squadre.
LE ULTIMISSIME – Verso le 23, un gruppo di tifosi juventini presenti al bar El Papelon de Reyes Catolicos è stato aggredito da hooligans andalusi con bastoni ed anche coltelli: un italiano è stato ferito e trasportato in ospedale, mentre gli altri tifosi bianconeri sono stati medicati sul posto per le ferite ricevute. La polizia in questi minuti sta monitorando la situazione, ma il clima è molto acceso: al momento la partita non verrà rinviata, ma non è da escludere una soluzione drastica da parte dell’Uefa.

Condividi