Slovacchia, proposta di matrimonio a bordo campo

61
Donovan
© foto www.imagephotoagency.it

Lubomir Vajecka ha chiesto la mano della guardalinee
Petra Lepackova nella partita Nizna – Tatram, quinta divisione della Slovacchia

Anche un cuore di pietra come il mio non può che restare incantato dalla storia d’amore che è maturata sui campi da calcio della Slovacchia. Lo scenario vede protagonista Lubomir Vajecka che milita in una squadra di quinta divisione locale, il Nizna.

“MI VUOI SPOSARE?” – Una proposta di nozze alquanto atipica, ma che per noi malati di calcio, ha tutto un sapore particolare. Niente cenetta a lume di candela. Niente rose rosse, calici di vino, musica e ambientazione da film. Tutto questo ha lasciato spazio ad un verde manto erboso, una divisa azzurra indossata dal giovane Lubomir Vajecka, la divisa scura con tanto di giaccone per la bionda guardalinee Petra Lepackova. Tutto si è consumato in pochi istanti, prima del calcio di inizio. Lubomir si è inginocchiato sulla linea del campo, davanti a Petra, visibilmente commossa.
Un gesto coraggioso che non ha lasciato indifferenti nemmeno i tifosi accorsi allo stadio per la partita, le 400 persone presenti in tribuna, ma anche gli avversari del Tatranm. La bionda guardalinee è scoppiata a piangere rispondendo affermativamente alla domanda di matrimonio e ha postato lo scatto del momento sul suo profilo Instagram. Mano in faccia, sguardo fisso verso colui il quale diventerà suo marito, bandierina abbassata. Pallone che si intravede alle sue spalle.

Condividi