Derby di Madrid, teoria del complotto sul sorteggio: Ian Rush nel caos

190
© foto www.imagephotoagency.it

Bufera intorno a Ian Rush dopo il sorteggio delle semifinali di Champions League: l’ambasciatore della finale di Cardiff, dopo aver pescato il Real Madrid, non ha mescolato nella seconda pescata dalle urne e sarebbe andato direttamente a prendere la pallina dell’Atletico Madrid

E’ andato in scena quest’oggi a Nyon il sorteggio delle semifinali di Champions League 2016/2017, che ha messo di fronte Real Madrid-Atletico Madrid e Monaco-Juventus. Pavel Nedved e Leo Jardim hanno analizzato con entusiasmo e senza paura il doppio confronto che attende le rispettive squadre, mentre in Spagna è scattata la teoria del complotto dopo il sorteggio di Ian Rush, ambasciatore della finale di Cardiff. Come riporta la stampa spagnola, l’ex centravanti del Liverpool dopo aver pescato i Galacticos non avrebbe rimescolato le palline nella seconda pescata come da usanza, andando direttamente a prendere la pallina dei Colchoneros. Derby di Madrid sorteggiato volutamente? I complottisti pendono per il sì, con l’uso ad hoc di palline calde e palline fredde.

Condividi