Sousa su Fiorentina-Lazio: «Vogliamo vincere per entrare in Europa»

sousa
© foto www.imagephotoagency.it

L’allenatore della Fiorentina ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida con la Lazio. Ecco le dichiarazioni di Paulo Sousa

Fiorentina e Lazio apriranno la 36ª giornata di Serie A e Paulo Sousa, allenatore del club viola, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia dell’incontro con i biancocelesti: «Domani non ci saranno Badelj e Gonzalo Rodriguez abbiamo sempre avuto problemi e domani l’avversario sarà più forte, individualmente e collettivamente, rispetto a Empoli e Palermo. De Maio? De Maio è cresciuto ma io ho preso decisioni su altri giocatori. Mi dispiace per lui perché è quello che ha avuto meno spazio e mi sono scusato con lui davanti a tutti i calciatori. La Lazio è un’ottima squadra, gioca bene e ora ha convinzione. Bernardeschi?Ha avuto dei periodi in cui fisicamente non è stato bene ed è stato in panchina per questo, visto che altri mi davano migliori garanzie. Se domani ci sarà? Vedremo. Contestazione? Io sono tranquillo, devo solo pensare a vincere ogni partita. Europa? No vogliamo vincere ogni partita ed è quello che mi aspetto anche domani. Cristoforo titolare? Con il Sassuolo avevamo una certa strategia, quella di domani sarà diversa. Appello ai tifosi? Sono sempre stati presenti e lo saranno sempre, non ho bisogno di fare appelli».

Condividi