Sousa: «Orgoglioso dei miei ragazzi»

46
sousa fiorentina
© foto www.imagephotoagency.it

Paulo Sousa, allenatore della Fiorentina, ha parlato ai microfoni dopo la sconfitta della Viola contro l’Inter

Al termine del match di San Siro, che ha visto la sua Fiorentina battuta con il pesante punteggio di 4 a 2 dall’Inter, il tecnico viola Paulo Sousa ha elogiato lo spirito mostrato e in generale la gara disputata dai suoi giocatori che, a suo dire, lo hanno reso orgoglioso.
SOUSA LE DICHIARAZIONI – Queste le parole rilasciate nell’intervista post partita a Premium Sport: «Sono orgoglioso dei miei giocatori, abbiamo dimostrato qualità e personalità per gestire una partita non facile. I ragazzi hanno giocato molto bene, da campioni. La squadra crede in tutto quello che facciamo, nonostante tutte le difficoltà che gli avversari ci possono creare noi cerchiamo sempre e comunque di giocare a calcio, cercando di vincere le partite. Individualmente e collettivamente possiamo crescere, ad ogni errore veniamo penalizzati. Cerchiamo di migliorare sempre in ogni cosa che facciamo, l’orgoglio ci dà una spinta in più. Risultato giusto? Complimenti all’Inter, noi però abbiamo fatto una grandissima gara». Sull’arbitraggio: «Non parlo mai di arbitri, la partita è finita».

Condividi