Sousa nicchia sul futuro: «Valuteremo a fine stagione. Inter avversaria di livello»

sousa fiorentina
© foto www.imagephotoagency.it

Paulo Sousa, allenatore della Fiorentina, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della gara di campionato contro l’Inter

Domani al Franchi ci sarà la sfida tra le grandi deluse del momento in Serie A: la Fiorentina battuta dall’Empoli e l’Inter che si è fatta rimontare in extremis dai cugini rossoneri. Queste le dichiarazioni nella consueta conferenza stampa di vigilia del tecnico viola Paulo Sousa: «Del mio futuro è giusto che ne parli la società. C’è ancora tempo per farlo fino al termine della stagione, a quel punto valuteremo tutta la situazione. Non penso alle dimissioni, ma al presente. Non posso dire nulla neanche su un eventuale rinnovo perchè la mia attenzione ora è rivolta esclusivamente al campo e alla gara con l’Inter». Sui nerazzurri: «Ritengo Pioli un tecnico bravissimo, ma non sta a me dire se può andar bene per la Fiorentina del futuro. L’Inter in generale è un’avversaria tosta, di grande qualità che vorrà vincere con noi per riscattare l’ultimo periodo negativo. La sconfitta contro l’Empoli ci ha deluso, anche se la gara l’avevamo preparata nel miglior modo possibile». Sui singoli: «Gonzalo Rodriguez vedrete domani se sarà tra i convocati o meno».

Condividi