SPAL in Serie A lunedì prossimo? Ecco come

Spal
© foto www.imagephotoagency.it

I risultati dei match della giornata di Serie B: la Spal batte il Cittadella ed è ad un passo dalla Serie A. Il Frosinone non molla, stasera Perugia-Verona

Si è concluso il ricco menu del martedì pomeriggio di Serie B con le gare in programma alle ore 15, in attesa delle sfide tra Cesena-Benevento, Carpi-Trapani e Perugia-Verona che completeranno il programma. Martedì che ha visto trionfare ancora una volta la SPAL di Semplici, vittoriosa per 2-1 in casa contro il Cittadella grazie alle reti messe a segno da Giani e Zigoni nel secondo tempo, prima dei brividi finali causati dal gol degli ospiti con Litteri. La formazione estense sale a quota 73 punti in classifica quando mancano solo 4 giornate al termine della regular season. La promozione della SPAL in Serie A dopo la giornata odierna è ancora più vicina e potrebbe già arrivare nel prossimo turno. La SPAL ha otto punti di vantaggio sul Frosinone terzo in classifica (65) punti: qualora nel prossimo turno gli emiliani dovessero trovare i tre punti in trasferta contro lo Spezia e il Frosinone non dovesse vincere all’Arechi con la Salernitana sarebbe promozione aritmetica in Serie A con tre turni di anticipo. Nelle altre partite della giornata, importante vittoria del Frosinone per 2-0 in casa con lo Spezia. Il Brescia vince lo scontro diretto interno con la Ternana di Liverani grazie ad un gol di Bisoli nel secondo tempo e si porta fuori dalla zona play-out: exploit del Latina in casa dell’Entella che abbandona così l’ultima posizione in classifica. Vittoria interna dell’Ascoli per 2-0 con l’Avellino, reti di Cacia e Orsolini. Pareggio con gol inutile per la classifica, invece, per il Pisa di Gattuso, che evita la sconfitta con la Pro Vercelli grazie ad una rete messa a segno da Cani.

Condividi