SPAL, si pensa a un nome importante per l’attacco

paloschi atalanta
© foto www.imagephotoagency.it

Per la prima annata in Serie A dopo tanto tempo, la SPAL vaglia la possibilità di un rinforzo eccellente con un nome in cerca di riscatto

La speranza è di non essere semplicemente una comparsa nel grande palcoscenico della Serie A: dopo un campionato di vertice in B, per altro vinto con un discreto vantaggio sulle inseguitrici, la SPAL si prepara al ritorno in massima serie. Lo fa con lo staff intatto (Semplici ha appena rinnovato) e soprattutto con un gruppo compatto, che vuole puntare alla salvezza e sognare un’annata di rilievo. Per farlo, però, servirà inevitabilmente qualche rinforzo: come riporta “Il Corriere dello Sport”, i sogni riguardano soprattutto l’attacco, tenuto in piedi dai gol di Zigoni, Floccari e Antenucci, ma necessariamente bisognoso di qualche upgrade. E tra i nomi che circolano per rinforzare la squadra, c’è quello eccellente di Alberto Paloschi, pagato tanto dall’Atalanta e poi finito fuori dalle rotazioni di Gasperini. Il ruolino dell’ex Chievo a Bergamo ha un che di funesto, in controtendenza con quanto di buono fatto con gli anni precedenti (14 presenze, zero reti); per riscattarsi, Ferrara e la SPAL potrebbero essere l’ideale, specie con l’entusiasmo che spingerà la squadra allenata da Semplici alla prima esperienza in Serie A dopo 49 anni di assenza dal nostro massimo campionato.

Condividi