Spalletti all’Inter, l’ironia dei social: «Forse Totti non lo seguirà»

spalletti totti roma
© foto www.imagephotoagency.it

Spalletti all’Inter: non è ufficiale, ma quasi. I social si dividono circa la notizia del passaggio dell’allenatore della Roma in nerazzurro: giallorossi dispiaciuto, ma non troppo, popolo interista non concorde

Com’è, come non è, alla fine pare proprio tutto vero: Luciano Spalletti sarà il prossimo allenatore dell’Inter (qui le ultime: Roma, Spalletti all’Inter: le richieste del tecnico). Un brutto colpo per la Roma, che solo fino a qualche giorno aveva provato a convincere in tutti i modi l’allenatore toscano, in scadenza di contratto a fine stagione, a rimanere in sella. Qualche tifoso giallorosso si era effettivamente pure illuso che alla fine Spalletti potesse rimanere, magari senza l’intralcio di Francesco Totti, prossimo al ritiro, anche se in questo senso il tecnico di Certaldo non aveva mai dato alcuna certezza, tutt’altro… Alla fine, insomma, il passaggio dell’allenatore giallorosso all’Inter ha fatto molto discutere i social, soprattutto i tifosi romanisti: alcuni non hanno ovviamente preso bene la notizia del suo imminente passaggio in nerazzurro, ma la maggior parte si è quasi voluta scusare con lui per il trattamento, spesso duro, ricevuto dalla stampa romana e dai tifosi. La sensazione, comunque, è che il passaggio di Spalletti all’Inter sia una notizia quasi più per i tifosi interisti che per quelli giallorossi, che anzi tutto sommato hanno provato a reagire con una certa dose di ironia all’ultimo addio incompreso degli ultimi anni.

Roma, Spalletti all’Inter: le reazioni dei social

In molti hanno commentato soprattutto l’indiscrezione che vorrebbe Spalletti a caccia dei suoi migliori giocatori in giallorosso per l’Inter. Un tifoso, per esempio, ha ironicamente scritto: «Spalletti, e allora che te ne vai a fare?». Un altro, memore dell’ultimo travagliato biennio che ha visto la Roma divisa tra sostenitori del tecnico e sostenitori di Francesco Totti, ha invece scritto: «Ho la sensazione che Totti non giocherà nell’Inter l’anno prossimo». Nemmeno noi a dirla proprio tutta. I tifosi nerazzurri invece hanno mostrato pareri contrastanti su Spalletti: c’è chi lo vuole di fede interista dalla nascita, chi invece vedere lui semplicemente un rincalzo alle prime scelte Diego Simeone ed Antonio Conte. Vada come vada, ora il più sembra fatto: non resta che vedere come proseguirà il resto…

Condividi