Spalletti: «Futuro? Parlerò con la Roma. Totti? Ecco cosa gli consiglio»

spalletti
© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni del tecnico della Roma, Luciano Spalletti, al termine della vittoria odierna contro il Genoa sull’addio di Totti e sul futuro

Al termine della lunga giornata della Roma, con l’addio di Francesco Totti e la qualificazione in Champions League, Luciano Spalletti ha rilasciato queste dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport per commentare l’ultima partita della stagione giallorossa e, forse, del tecnico di Certaldo in panchina qui a Roma: «Rimarrà questa grandissima festa emozionante, toccante e vissuta da tutti i presenti, dai compagni ai tifosi e ai dirigenti: è stata una bellissima festa, il tutto con la ciliegina di essere nuovamente in Champions League con una vittoria fondamentale per il futuro. Che ruolo consiglierei a Totti? Secondo me e per quello che ho potuto vedere è avere un ruolo importante in società, la sua storia lo merita e secondo me dovrebbe fare il vice presidente come fanno già altri campioni in altre società. E’ un buon ragazzo, trasparente, non c’è nulla di plastificato quando hai a che fare con Francesco. Oggi la partita l’ha vinta il pubblico, ci sono mancati tanto e con un tifo così diventa dura per gli avversari». Spazio, poi, al futuro del tecnico della Roma accostato all’Inter: «Adesso dovrà parlare con la società, avevamo detto di fare questo ulteriore passaggio e penso sia giusto così».

Condividi