Spogliatoio Napoli unito, è l’ora dei confronti

48
jorginho napoli
© foto www.imagephotoagency.it

Spogliatoio Napoli in crisi ma unito: questo è emerso dal confronto di ieri a Castelvolturno alla ripresa degli allenamenti. Il momento è delicato ma i ragazzi di Maurizio Sarri vogliono svoltare

Jorginho, Roberto Insigne e Manolo Gabbiadini sono solo alcuni dei calciatori in crisi ma lo spogliatoio Napoli rema verso un’unica direzione: uscire dal periodaccio. I giocatori di Maurizio Sarri ieri hanno avuto un importante confronto tra le mura del centro sportivo di Castelvolturno ed è emerso che i giocatori sono uniti per un unico obiettivo ovverosia quello di risollevarsi e di risollevare le sorti del Napoli, reduce da due ko di fila.

SPOGLIATOIO NAPOLI UNITO – Come detto c’è unità di intenti per il Napoli, ma i tre giocatori in crisi devono sbrigarsi a tornare in forma. Jorginho sembra il fantasma del buon regista delle ultime stagioni, Insigne vive un momento particolare anche per via del contratto mentre Gabbiadini pecca in fiducia. Devono svoltare loro per far svoltare anche il gruppo perché è una fase decisiva del campionato.

Condividi