Stramaccioni riparte dallo Sparta Praga, è ufficiale! Budimir e Palacio lo seguono?

stramaccioni
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex tecnico dell’Inter, esonerato dal Panathinaikos, riparte dalla Repubblica Ceca: Stramaccioni è il nuovo tecnico dello Sparta Praga

Dopo l’avventura non proprio fortunata all’Inter e dopo l’esperienza all’Udinese, chiusa al 16º posto finale (10 vittorie, 11 pari, 17 sconfitte), col record negativo di 41 punti conquistati dei friulani da quando la A è a 20 squadre, Andrea Stramaccioni ha scelto di ripartire dall’estero. Il tecnico aveva accettato la sfida del Panathinaikos ma è stato esonerato dopo un anno (era arrivato a novembre del 2015, l’esonero nel dicembre del 2016). Strama riparte così dallo Sparta Praga: l’allenatore italiano ha firmato un contratto biennale da 1,5 milioni di euro a stagione. L’accordo, tra l’altro, prevede pieni poteri in sede di mercato e l’inserimento nello staff di ben 7 collaboratori scelti dall’italiano. L’allenatore potrebbe ingaggiare Budimir e Palacio.

Condividi