Suazo: «Inter o Cagliari? Tifo per i sardi»

88
Cagliari inter melchiorri gol
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di David Suazo, ex attaccante di Cagliari e Inter, che ha parlato in occasione del match tra sue due ex squadre

David Suazo, ex attaccante di Cagliari e Inter, che quest’oggi si affronteranno a San Siro, è stato intervista dal Corriere dello Sport in occasione della sfida: «Zanetti mi perdonerà o magari mi manderà in panchina nelle prossime partite (con Inter Forever, ndr) ma il mio cuore batte per il Cagliari. Sarò a Milano, ma non a San Siro, perché il match avrà inizio alla stessa ora di quello della mia squadra con il Milan. E’ un peccato, mi sarebbe piaciuto rivedere Javier, Toldo e gli altri amici. La partita? Il Cagliari ha tutto per mettere in difficoltà i nerazzurri»

STORIA NERAZZURRA – «Vince il campionato 2007-08 nell’anno del centenario è stato davvero fantastico. Un rammarico? Non ero a Madrid ad alzare la coppa perché ero stato ceduto a al Genoa a gennaio. Ma ho comunque fatto una presenza in quella Champions League. De Boer? E’ bravo ed è giusto dargli tempo per poter plasmare la squadra che ha in mente. L’Inter può insidiare la Juve Napoli e Roma»

Condividi