Szczesny sul futuro: «Felice a Roma, ma mi piacerebbe…»

szczesny roma
© foto www.imagephotoagency.it

L’estremo difensore della Roma, Wojciech Szczesny, ha parlato del suo futuro tra Arsenal e appunto la squadra della Capitale

Protagonista assoluto della Roma targata 2016/2017, Szczesny si è raccontato così a BT Sport: «Sono arrivato qui dopo una stagione terribile. Ero in un brutto momento. Questa era una buona opportunità per rilanciare la mia carriera. Venire qui e affrontare nuove sfide, un nuovo campionato, mi ha fatto maturare come calciatore. Se è la mia stagione migliore? Sì, lo è. In termini di qualità, mi sento al mio meglio. La stagione della Roma è stata caratterizzata da alti e bassi: in alcuni momenti abbiamo perso partite che non dovevamo perdere. Differenze tra noi e la Juventus? Non voglio dire che alla mia squadra manchi qualcosa, possiamo competere ad alti livelli e vincere trofei. La loro dimensione è diversa dalla nostra: hanno 25 giocatori che sono pronti a giocare ogni settimana e a fare la differenza nel corso della stagione. Hanno la mentalità vincente. Com’è giocare con Totti? E’ qualcosa di irreale. Da piccolo lo guardavo giocare e non mi sarei mai immaginato di condividere lo spogliatoio con giocatori del genere. Restare a Roma? Sono felice qui. Sono cresciuto come portiere ma prenderò la mia decisione in estate. Per il momento sono un calciatore dell’Arsenal, appena il prestito finirà, tornerò a Londra. Ho sempre detto che mi piacerebbe tornare lì».

Condividi