Tatarusanu guascone: «Sportiello? Mai avuto paura di perdere il posto»

pavoletti tatarusanu napoli fiorentina
© foto www.imagephotoagency.it

Il portiere della Fiorentina si racconta in un’intervista. Dagli idoli di infanzia all’avventura a Firenze: ecco le dichiarazioni di Ciprian Tatarusanu

La Fiorentina a gennaio ha ingaggiato Sportiello dall’Atalanta e alcuni credevano che Ciprian Tatarusanu avrebbe perso il posto ma il portiere romeno ha continuato a lavorare a testa bassa e ha continuato a difendere i pali del club viola. L’estremo difensore ha parlato di questo e di molto altro a “La Gazzetta dello Sport“: «Io parlo poco? E’colpa loro (ride alludendo all’ufficio stampa). Ma credo che un portiere debba parlare con i fatti, più in campo che fuori perché la gente vuole che Tata faccia delle parate. Non si esaltano per me? Sono molto pretenziosi, con tutti, ma a volte esagerano. Sportiello? Non ho mai avuto paura. Per allenatore (dice proprio così) sono numero uno. Futuro? Ho un contratto fino al 2018, qui sto bene. A me piace giocare, come a tutti. Mai pensato vado a fare il secondo. Europa? Per me il miracolo è la Champions. Siamo lì. Sousa ci ha insegnato a non mollare mai».

Condividi