Insulta la sorella dell’arbitro: Tevez nei guai

36
tevez espulso arbitro insulti
© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante del Boca, Carlitos Tevez, rischia una maxi squalifica in Argentina: il motivo? Ha insultato la sorella dell’arbitro in occasione di Boca Juniors – Belgrano.

Carlos Tevez nei guai. L’Apache argentino, attualmente in forza al Boca Juniors ed ex bomber della Juventus, rischia una maxi-squalifica in Argentina per aver insultato la sorella dell’arbitro del match tra gli Xeneizes e il Belgrano. Il Boca, infatti, ha vinto la gara di ieri contro il Belgrano alla Bombonera con un sonoro 3-0 ed è stato lo stesso Tevez ad aprire le marcature.

ROSSO DI RABBIA – Successivamente, però, l’Apache è stato ammonito in due occasioni, il primo per un intervento falloso su un avversario, il secondo per aver insultato l’arbitro dopo la sanzione. E, alla visione del cartellino rosso, Tevez ha aumentato gli insulti, apostrofando pesantemente anche la sorella del direttore di gara: «Quella t…a di tua sorella!» ha gridato l’Apache al direttore arbitrale. Per Carlitos, adesso, il rischio di una maxi squalifica visto che il gesto potrebbe causare uno stop dalle 3 alle 12 giornate.

Andrea Bartolone
Giornalista sportivo del Mezzogiorno: di Bari come Nicola, di Capri come Peppino. Un po' eta e un po' no.
Condividi
Articolo precedente
zielinski napoliJorginho, l’ag.: «Pronto per la Champions League»
Prossimo articolo
iachini udineseIachini loda il Milan: «Montella ha idee importanti»