Thereau: «Stiamo calmi con Fofana, non è Pogba»

219
© foto www.imagephotoagency.it

Una nuova stella è nata in Palermo – Udinese, è quella di Seko Fofana: Cyril Thereau, suo compagno di squadra e anche lui decisivo ieri sera, parla del collega e del match

Cyril Thereau is on fire. Il centravanti dell’Udinese ha segnato anche ieri nella vittoria contro il Palermo e a fine partita ha detto: «Questa senza dubbio è una vittoria meritata, l’Udinese ha giocato meglio e ha creato palle gol. Abbiamo preso gol su uno dei loro attacchi e il pari ci andava stretto. Stiamo crescendo, adesso possiamo continuare e crescere in campo. Sono dispiaciuto per aver preso il palo ma comunque contento per il gol del pareggio. Era brutto finire il primo tempo sullo svantaggio».

PALERMO VS. UDINESE: PARLA THEREAU – «Non paragoniamo Fofana a Pogba dopo due sole partite, stiamo parlando di un grande giocatore che ha tanti margini di miglioramento. Ha delle qualità innegabili, in partita riesce a fare quanto fa in allenamento» ha continuato Thereau ai microfoni del sito ufficiale dell’Udinese. Si parla anche dei prossimi match: «La gara del Barbera era decisiva, è una di quelle alle quali arrivi dopo una vittoria e poi rischi di crollare. Invece abbiamo superato un grande esame di maturità. Il mister ci fa divertire in campo, ci dà molta libertà. Con il Torino speriamo di ripetere la prestazione di Palermo perché giocando così possiamo fare risultato».

 

Condividi