Thiago Motta: «Inter? Il problema è in società»

35
thiago motta
© foto www.imagephotoagency.it

Thiago Motta, centrocampista del PSG, ha elogiato Gasperini ma ha parlato anche di Blanc all’Inter e del momento del club nerazzurro

Thiago Motta, centrocampista del PSG, torna sul suo periodo italiano. L’ex calciatore del Genoa e dell’Inter, ha parlato delle sue ex squadre. Intervistato da “BeIn Sports“, il centrocampista parigino ha smorzato le polemiche sul caso Verratti («La sua non è stata una reazione contro il mister, solo frustrazione. Quando esci, quando non vinci, non bisogna dare tanta importanza a gesti come questi») e ha parlato anche del possibile approdi di Laurent Blanc, ex tecnico del PSG, sulla panchina interista.

LE DICHIARAZIONI – Così Thiago Motta: «L’allenatore che mi ha colpito di più? Antic ma anche Gasperini, uno che ha una conoscenza di calcio incredibile. Blanc all’Inter? Sarebbe perfetto perché ha già giocato in nerazzurro e conosce l’ambiente. Il problema dell’Inter non è l’allenatore, ma la società: prima era trasparente e solida e in società c’erano delle persone competenti. Secondo me dovrebbero dare fiducia agli ex calciatori. Barcellona? Un club impressionante ma quello che mi ha colpito di più è il gioco. Kluivert? E’ un elemento molto importante per il nostro club».

Condividi