Thiago Silva: «Voglio imitare Maldini ma restare al Psg»

84
psg thiago silva maldini
© foto www.imagephotoagency.it

Thiago Silva non dimentica il suo passato al Milan ed in particolare Paolo Maldini, storico capitano dei rossoneri da cui il brasiliano prende esempio

Thiago Silva non dimentica il Milan e soprattutto chi, a conti fatti, sostituì nel 2010 al suo arrivo in Italia. Stiamo parlando di Paolo Maldini, storico capitano per circa 20 anni dei rossoneri e degli innumerevoli successi dell’era Berlusconi. Il difensore brasiliano, ai microfoni di Canal Football Club, ha apertamente dichiarato di ispirarsi anche per il futuro al suo ‘collega’: «Vorrei giocare fino a 40 anni come è successo al mio grande idolo, Paolo Maldini. Ho avuto l’onore di allenarmi qualche mese con lui e ho appreso la sua cultura del lavoro. Spero di perseguire il mio sogno, a patto che il fisico me lo consenta».
RITORNO IN SERIE A – La scadenza di contratto col Paris Saint Germain nell’estate del 2017 ha scatenato alcune voci di mercato sul suo conto. La più suggestiva è certamente quella di un ritorno in Serie A, stavolta con la casacca della Juventus. A tal proposito però Thiago Silva è stato chiaro: «È normale parlare di me e del mio addio al Psg con la scadenza di contratto nel 2017. La verità è che io vorrei restare, sono il capitano e mi trovo bene qui. Vorrei incontrare il presidente per discuterne, basta solo accelerare le trattative».

Condividi