Infortunio Zappacosta: out col Cagliari, anche Valdifiori?

380
infortunio obi
© foto www.imagephotoagency.it

Infortunio Zappacosta: il difensore è uscito malconcio da Udinese – Torino, dopo aver ricevuto una botta al ginocchio. Il laterale è uscito in stampelle dalla Dacia Arena: l’esito degli esami strumentali per Zappacosta e Valdifiori

Infortunio Zappacosta, arrivano i primi aggiornamenti sulle condizioni del terzino destro. Il difensore è uscito malconcio da Udinese – Torino, gara valida per l’11^ giornata di Serie A terminata 2-2, con l’ex Atalanta che nel finale di partita ha ricevuto una dura botta al ginocchio, con il dolore che arriva fino alla coscia come riportato dai nostri colleghi di Toro.it.
DOMANI ACCERTAMENTI – Zappacosta è stato costretto ad uscire dalla Dacia Arena in stampelle e domani sono previsti importanti aggiornamenti, con il Toro che tornerà al lavoro alla Sisport in vista della sfida contro il Cagliari: le condizioni del difensore non sembrano destare panico eccessivo, ma sono previstoi degli accertamenti per capire l’entità dell’infortunio.
AGGIORNAMENTO 2 NOVEMBRE: ZAPPACOSTA E VALDIFIORI DOPO LA SOSTA? – Non arrivano buone notizie per i tifosi del Torino. I granata potrebbero riabbracciare Mirko Valdifiori e Davide Zappacosta solo dopo la sosta per gli impegni delle Nazionali. Di seguito il comunicato del Torino sugli accertamenti strumentali effettuati quest’oggi su entrambi gli infortunati: «Gli accertamenti strumentali hanno evidenziato per Mirko Valdifiori una forte contusione dorso-lombare e per Davide Zappacosta un importante edema post contusivo al muscolo retto femorale della coscia destra. I giocatori hanno svolto un programma personalizzato e le loro condizioni verranno valutate di giorno in giorno».

AGGIORNAMENTO 3 NOVEMBRE – Il report del sito web ufficiale del Torino fa luce sull’assenza dei due calciatori a disposizione di Mihajlovic: «Ancora lavoro differenziato per Valdifiori e Zappacosta. Il programma di domani prevede la rifinitura prepartita, nel pomeriggio, cui seguirà la partenza per il ritiro di Leinì».

Condividi