Torino, la Vida è lunga: caccia al centrale croato

101
© foto www.imagephotoagency.it

Mihajlovic potrebbe avere a gennaio Domagoj Vida, il difensore centrale 27enne della Dynamo  Kiev. E’ lui la prima scelta dell’allenatore serbo

Domagoj Vida, difensore centrale della Dynamo Kiev, è finito nel mirino del Torino. «Volevamo Vida – ha ammesso il direttore sportivo Petrachi ma poi la Dynamo Kiev l’ha dichiarato incedibile. Per Simunovic c’erano dei rischi, abbiamo proposto al Celtic il prestito con riscatto a 4 milioni alla prima presenza ma non hanno voluto. Magari aspettiamo gennaio, ci siamo detti con allenatore. Comprare tanto per comprare non ha senso».

RITORNO A GENNAIO – Il difensore croato 27enne potrebbe essere un nome buono per il mercato di gennaio. Per ora il calciatore non vuole rinnovare il contratto, che scadrà già nel dicembre 2017, e il Toro tra pochi mesi potrebbe tornare all’assalto perché il difensore centrale della Dynamo era la prima scelta di mister Sinisa Mihajlovic. Il ds Petrachi non ha escluso un ritorno sul mercato per un difensore e oltre al centrale croato resta in lizza la candidatura di Mitrovic del Rijeka, valutato attorno ai 4 milioni. A riferirlo è “Tuttosport“.

Antonio Parrotto
Giornalista sportivo. Non vendo sogni ma solide news. E anche panini, birre e patatine.
Condividi
Articolo precedente
interPerisic: «SunInter? I soldi non vanno in campo»
Prossimo articolo
nainggolan romaRoma, arriva Pallotta e si sbloccano i rinnovi