Torino, Ljajic e Ajeti ancora indisponibili

47
Pescara – Torino mihajlovic
© foto www.imagephotoagency.it

L’infermeria del Torino ospita ancora il difensore albanese e l’esterno offensivo serbo, oltre a Christian Molinaro e Andrea Belotti

Sinisa Mihajlovic, in questo avvio di 2016/2017, ha dovuto far fronte ad alcuni infortuni. Già alla prima giornata di campionato, disputata a San Siro, si ebbe la sensazione che sarebbe andata così, visti i due k.o. di Adem Ljajic e Iago Falque. L’ex Inter è ancora alle prese con l’infortunio alla coscia e lo rivedremo in campo soltanto il prossimo mese. Questa mattina i calciatori del Torino agli ordini di Miha hanno svolto una sessione di allenamento a porte chiuse nel centro sportivo Sisport, Ajeti e, appunto, Ljajic non hanno partecipato alla seduta tattica di preparazione alla sfida con la Roma. Domani, come evidenzia Toro.it, ultimo allenamento in vista del lunch match con la Lupa.

PRENDERE LA ROMA PER LE CORNA – Il Torino è un grande puzzle in costruzione, Mihajlovic lo sa e sta utilizzando tutta la sua esperienza per completarlo nel più breve tempo possibile. La classifica parla chiaro: 14esimo posto in graduatoria per il club di Cairo. 5 i punti raccolti, figli di una vittoria e 2 pareggi, 8 gol fatti e 6 subiti. Troppo pochi per chi ha ambizioni europee e un roster notevolmente al di sopra del livello delle passate stagioni. Ora bisognerà prendere il toro, pardon, la Roma per le corna.

Calcionews24
Un redattore di Calcionews24.
Condividi
Articolo precedente
giaccherini napoliNapoli, Giaccherini: «Chievo avversario duro»
Prossimo articolo
tEVEZPalermo, De Zerbi: «Dobbiamo essere più coraggiosi»