Totti al Grande Fratello Vip: «Ero famoso, ora gioco a bocce»

737
maglia derby roma
© foto www.imagephotoagency.it

Francesco Totti al Grande Fratello Vip: il capitano della Roma è stato l’ospite d’eccezione della puntata di ieri e ha dispensato battute e sorrisi a destra e a manca

Chi se lo aspettava, Francesco Totti al Grande Fratello. Il capitano della Roma è stato ospite ieri sera nella puntata del popolare reality show e ha scherzato dapprima con la moglie Ilary Blasi, conduttrice della trasmissione, poi con gli abitanti della casa. Ha fatto un bel po’ di battute tipo quella su un presunto ottavo nano dal nome ‘Broccolo’ che, a detta di Totti, è «quello scarso che mo’ sta in panchina come me». Alla fine selfie di gruppo, quasi come quello sotto la Sud nel derby di qualche anno fa.

TOTTI AL GRANDE FRATELLO VIP – Non ha parlato molto di calcio ma ha potuto ragguagliare i partecipanti al programma con qualche notizia sulla Serie A: ha detto a Elenoire Casalegno che l’Inter non va bene e ha aggiornato Stefano Bettarini sulla classifica del campionato. Poi la gag: Totti partecipa a un quiz e in caso di sconfitta deve cantare l’inno della Lazio, ma rifiuta. Il meglio però il giocatore della Roma lo ha riservato allo spagnolo Bosco, che non lo ha riconosciuto. «Un tempo ero famoso, adesso gioco a bocce. Mo’ che lo sai non lo devi di’ a nessuno» ha esclamato Totti in modo piuttosto sagace.

Condividi