Totti annuncia: «Non ho ancora firmato, ma lo farò presto» – FOTO

totti
© foto www.imagephotoagency.it

Francesco Totti, ex capitano della Roma, potrebbe presto diventare un dirigente del club giallorosso

Manca la firma, ma Totti sarà ancora giallorosso – 13 luglio, ore 20.50

L’eloquente stretta di mano all’uscita dall’hotel ha anticipato le parole di Francesco Totti ai cronisti presenti: «Non ho ancora firmato il contratto, ma presto sarò un dirigente della Roma».

Totti incontra Pallotta – 13 luglio, ore 20.05

L’Hotel de Russie, in questi minuti, è il teatro dell’incontro tra il Pupone e James Pallotta, stando a quanto riferito da Sky Sport. C’è un futuro da dirigente per l’ormai ex Capitano, da mettere soltanto nero su bianco, magari prima della partenza per gli Stati Uniti, prevista per domenica prossima. Come anticipato, dunque, da Nesta nei giorni scorsi il Pupone abbraccerà ancora la causa giallorossa, seppur in una veste diversa rispetto a quella che ha caratterizzato la sua carriera fin qui.

Futuro Totti, la situazione – 13 luglio, ore 18.00

Dopo mesi di totale incertezza sembra definirsi in questi ultimi giorni il futuro di Francesco Totti. Lo storico capitano della Roma ha incontrato ieri il direttore sportivo giallorosso Monchi che gli ha prospettato un’offerta ufficiale per un ruolo in dirigenza. Il Pupone, dopo il colloquio di ieri, è tornato nuovamente in queste ore a Trigoria dove, secondo il Corriere dello Sport, potrebbe presto arrivare anche il presidente James Pallotta per annunciare l’entrata di Francesco in società. Se così fosse l’ex numero 10 direbbe ufficialmente addio alla carriera da calciatore con un unica maglia vestita: quella della Roma.

Condividi