Udinese, Sanchez: “Voglio vincere in Italia”

© foto www.imagephotoagency.it

E’ l’oggetto conteso del mercato estivo e ogni tifoso italiano sogna di vederlo con la maglia della propria squadra del cuore. Stiamo parlando del talento dell’Udinese Alexis Sanchez. L’attaccante cileno ha parlato alla rivista inglese Calcio Italia del suo rapporto con l’Udinese e del suo futuro. Ecco le sue parole: “Ho parlato con il presidente del mio futuro. All’Udinese sono felice. Sono ambizioso, ma allo stesso tempo so che a questo punto della carriera non c’è posto migliore di Udine per migliorare. Ma leggo i giornali e sono contento di vedere il mio nome accostato ai grandi club. Tutto dipende dall’Udinese, da quello che vogliono e dalle offerte che arrivano. Voglio migliorare anno dopo anno. Cerco sempre di dare il massimo sia in allenamento che in partita. Ho un fuoco dentro di me che mi spinge a diventare un top player. Voglio dimostrare di essere un giocatore importante, anche se so che devo ancora lavorare molto. Ma sono già  pronto a grandi sfide. Come ogni calciatore, voglio vincere trofei, in Italia più che in altri posti. Quand’ero piccolo il mio idolo era Zamorano. Sognavo, un giorno, di diventare come lui. Zamorano è anche un grande uomo, di carisma e personalità . Lo ammiro come calciatore e come persona: è una figura importante per il Cile. Grazie a Zamorano e a Salas, la Serie A era molto popolare in Cile. Ma questo non ha influito sul mio arrivo in Italia, che è merito della famiglia Pozzo, a cui sarò sempre grato.”.

Condividi