Tavecchio sceglie Ceferin: «UEFA più collegiale»

47
Euro Roma 2020
© foto www.imagephotoagency.it

Aleksander Ceferin o Michael van Praag? Carlo Tavecchio, presidente della FIGC, ha la sua idea per il nuovo numero uno UEFA

Carlo Tavecchio, presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio, è chiamato a scegliere il nuovo vertice UEFA e sostiene Aleksander Ceferin. Lo sloveno è in ballottaggio con Michael van Praag per il ruolo di successore di Michel Platini e da tempo ormai Tavecchio ha dato il suo appoggio: «Con lui l’UEFA può essere più collegiale, le varie federazioni devono partecipare alle decisioni e non solo ascoltare». Tavecchio dice inoltre che il suo candidato è una scommessa per vocazione al cambiamento.

TAVECCHIO APPOGGIA CEFERIN – L’Italia però, nonostante sia una sorta di grande elettore e sia stata la prima ad appoggiarlo, non andrà a battere cassa da Ceferin come riporta Tavecchio a La Gazzetta dello Sport: «Dobbiamo solo riportare l’Italia alla posizione che le compete per rango e posizione strategica». Possibile che l’Italia piazzi Evelina Christillin alla FIFA, Tavecchio la giudica una figura professionale ed esperta, con alle spalle la gestione di una non facile Olimpiade. Infine il presidente FIGC afferma di avere contatti continui con Infantino, che ha apprezzato l’indipendenza decisionale italiana.

Gianmarco Lotti
Giornalista sportivo toscano vivente, amante del calcio come cultura. Nel 2010 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1989 stilata da Don Balón.
Condividi
Articolo precedente
hamsikHamsik: «Napoli, vittoria che conta tantissimo!»
Prossimo articolo
reina milik napoliMilik: «Grande notte per me e Napoli»