Munari: «Cagliari devi correre, possiamo salvarci»

77
© foto www.imagephotoagency.it

Gianni Munari vuole un Cagliari tenace sia contro il Chievo che nel prosieguo della Serie A: fare punti in trasferta per una salvezza tranquilla, questo è l’obiettivo

Gianni Munari crede nel Cagliari e punta la salvezza. Il centrocampista dei sardi è parso piuttosto grintoso e ottimista e ha dichiarato: «Federico Melchiorri dice che possiamo arrivare al giro di boa con 23 punti e sarebbe un bel girone di andata. Visto il gruppo, con la salvezza intorno ai 36, allora potremo pure toglierci qualche soddisfazione. Abbiamo preso qualche imbarcata e questo mi ha fatto arrabbiare, dobbiamo salvarci ed episodi così possono capitare ma non possiamo permetterceli».

UNA GUERRA – «Contro il Chievo Verona sarà una guerra e dovremo essere pronti. Si pressa molto e si va sempre a raddoppiare, bisogna correre e esserci con la testa e la determinazione giusta. Io sono a disposizione, so che siamo contati e a Assemini eravamo in undici. Non credo nella sfortuna ma in ventiquattro anni di calcio è la prima volta che capita una cosa così. Abbiamo vinto quattro volte in casa, 13 punti per una neopromossa sono un bel colpo. Con qualche punto in più in trasferta, parleremmo di campionato super. Rimbocchiamoci le maniche, dobbiamo essere pronti a dare il massimo a Verona» ha concluso poi Munari, stando a La Gazzetta dello Sport.

Condividi