Vecchi spiega la crisi Inter: «Abbiamo un problema psicologico non fisico»

vecchi inter
© foto www.imagephotoagency.it

Stefano Vecchi, allenatore dell’Inter, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della trasferta contro la Lazio

Dopo quattro sconfitte consecutive l’Inter prova a ribaltare il trend negativo contro la Lazio. La gara dell’Olimpico non sarà certo semplice anche perchè ormai gli stimoli sono pochissimi, ancora meno in caso di vittoria del Milan con il Bologna che sancirebbe la fine matematica delle speranze europee nerazzurre. Vecchi chiede comunque ai suoi una reazione, queste le sue dichiarazioni in conferenza stampa: «Durante la settimana la squadra mi ha fatto capire che non vuole finire la stagione in questo modo. Non siamo già in vacanza, ma abbiamo difficoltà dal punto di vista psicologico. Fisicamente parlando stanno tutti bene. La Lazio sta facendo una grandissima stagione, Inzaghi merita tutti i complimenti». Sui singoli: «Gabigol ha bisogno di giocare. Qui all’Inter c’è tanta concorrenza e tanti giocatori di livello. Domani non partirà dall’inizio ma potrei metterlo a gara in corso». Sul prossimo allenatore dell’Inter: «Questo club merita il meglio, ma ora ci sono io e tocca a me».

Condividi