Ventura: «Verratti? Dicevano non fosse regista» | Rai

86
ranking fifa
© foto www.imagephotoagency.it

Buona la prima! L’Italia vince in Israele alla prima sfida del suo raggruppamento e lo fa con evidente merito, nonostante il finale thriller per via dell’espulsione di Chiellini. Il neo commissario tecnico azzurro Giampiero Ventura può ritenersi ampiamente soddisfatto e le sue parole nell’immediato post-gara lo dimostrano in pieno.

PRESTO PIU’ PRONTI – Ecco di seguito le dichiarazioni rilasciate ai microfoni della Rai dall’allenatore dell’Italia Giampiero Ventura nel post-partita della sfida di Haifa: «Dovevamo chiudere prima la partita ma è stato un primo tempo perfetto, giocato da protagonisti in trasferta, volevamo scendere in campo da squadra e lo abbiamo fatto dal primo all’ultimo minuto della contesa, dando una dimostrazione del nostro valore. Ce lo eravamo promessi. Verratti? Ha ampiamente dimostrato di che pasta è fatto, in tanti dicevano che non avrebbe potuto giocare in quel ruolo, credo che la partita parli da sè. Con la Spagna saremo più pronti, inevitabilmente, me lo auguro quantomeno sotto il profilo fisico ed atletico».

Massimiliano Bruno
Giornalista sportivo ed economico, dottore di ricerca in analisi socio-economica, diffido di chi va d'accordo con tutti, nato curioso.
Condividi
Articolo precedente
spagna qualificazioni mondiali 2018Spagna, 8 gol al Liechtenstein: 1-1 tra Croazia e Turchia
Prossimo articolo
immobile italiaImmobile: «Gol? Ventura l’aveva detto»