Vermaelen fa ammenda: «Porto? Ho sbagliato»

55
totti roma
© foto www.imagephotoagency.it

Vermaelen rimembra il cartellino rosso rimediato in Champions League: «Non è stata una bella partenza per me». Ora la Serie A: «Me l’aspettavo esattamente così».

Thomas Vermaelen non ha iniziato al meglio la sua esperienza con la maglia della Roma, considerata l’espulsione nel match di andata del preliminare di Champions League contro il Porto. Ai microfoni del sito web ufficiale giallorosso, Vermaelen ha rilasciato alcune dichiarazioni in vista della gara con la Sampdoria: «È una partita molto importante, ogni incontro per noi è lo è specialmente dopo il risultato deludente col Cagliari. Vogliamo rifarci già domenica. Siamo molto motivati per questa partita e speriamo di prenderci questi tre punti».

IL PRIMO ROSSO NON SI SCORDA MAI – Vermaelen torna sull’episodio del doppio cartellino giallo rimediato contro il Porto: «È vero, non è stata una bella partenza per me. Ero felice perché avevo la possibilità di giocare in Champions League ed essere espulso prima della fine dell’intervallo è stata una delusione incredibile. Ho sbagliato io, ho preso due gialli, non mi capita spesso di essere ammonito e prendere una doppia ammonizione non è bello e quindi ero davvero deluso».

IL CALCIO DEL BELPAESE – Infine, le prime impressioni sulla nuova esperienza nel calcio italiano: «È difficile da dirsi dopo un periodo così breve. Come mi aspettavo, la Serie A è molto organizzata tatticamente, tutti gli allenatori e i giocatori sono molto preparati per le partite ed è sempre difficile battere l’avversario, ma è così anche in Inghilterra e Spagna. Al giorno d’oggi nel calcio professionistico le squadre si conoscono molto bene tra loro e la Serie A non fa eccezione. Per ora mi piace questo campionato e vorrei saperne di più, sono molto felice di poter giocare in un paese nuovo».

Andrea Bartolone
Giornalista sportivo del Mezzogiorno: di Bari come Nicola, di Capri come Peppino. Un po' eta e un po' no.
Condividi
Articolo precedente
juventus convocati sassuolo lichtsteinerJuventus, ecco il Sassuolo: i convocati per domani
Prossimo articolo
napoli tonelli convocatoNapoli, che sorpresa: convocato anche Tonelli!